Stampa

Che cos'è la Mediazione

foto che cosa e la mediazione

La mediazione è una modalità di risoluzione dei conflitti che punta, attraverso un approccio positivo e conciliante, a trovare una soluzione soddisfacente per le due parti, attraverso l'aiuto di un mediatore. 

Ricorrere alla mediazione è un'azione facoltativa e di buon senso, tuttavia per alcune materie è obbligatorio tentare la mediazione prima di intraprendere una causa.

Stampa

Mediazione demandata

foto mediazione demandata

Una volta cominciato un processo in Tribunale, può capitare che il Giudice stabilisca che le parti devono rivolgersi ad un organismo di mediazione.

Stampa

I vantaggi

foto vantaggi

Grazie alla mediazione, le parti hanno la seria opportunità di tentare una composizione bonaria della controversia, con la garanzia di preservare il contenimento di tempi e costi, potendo contare sulla competenza dei conciliatori e sull'obbligo di riservatezza prescritto per legge. 

Inoltre, sono previste agevolazioni economiche e fiscali in diverse situazioni.

Stampa

Mediazione facoltativa

foto mediazione volontaria

Se consideri i vantaggi del ricorrere al procedimento di mediazione – in termini di costi, tempi ed efficienza – risulta evidente che non ha senso intraprendere un processo giudiziario prima di aver tentato una conciliazione amichevole.

Stampa

Quanto costa

foto quanto costa

Avviare una mediazione è una scelta di buon senso perché, oltre a portare ad un risultato pacifico in tempi brevi, risulta molto più conveniente dal punto di vista economico.

Cominciare il percorso di conciliazione costa solo 40,00 euro + IVA e puoi calcolare subito il costo della mediazione consultando la nostra Tabella delle indennità. 

 

Stampa

Mediazione obbligatoria

foto mediazione obbligatoria

Il D. Lgs. 28/2010 ha stabilito che, per alcune materie, è obbligatorio tentare un procedimento di mediazione prima di inoltrare la domanda giudiziale e cominciare una causa in Tribunale.